L'Etoile e L'Ospedale Pediatrico , Bambin Gesù di Roma..

Con grande orgoglio e soddisfazione, abbiamo accettato, la richiesta da parte dell' Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma , di offrire una ricetta natalizia a tutte quelle mamme che in questo periodo, non sanno casa fare per i propri piccoli.....

La ricetta d'autore ...
Salvatore Cravero

Chef del Ristorante L'Etoile


Zuppetta di lenticchie d’Onano, con “cotechino” di orata



Dice lo chef: "Abbiamo pensato a un piatto di semplice esecuzione, sfizioso e insolito, ma comunque in linea con le festività natalizie, anche un modo diverso per fare apprezzare ai bambini molti prodotti che di solito non gradiscono, come in questo caso legumi e pesce."






Procedimento
Prendete dei filetti di orata, gia spinati e possibilmente già privi della pelle, semmai chiedetelo al vostro pescivendolo di fiducia, tagliateli a pezzettini e metteteli in un mixer con gli albumi, il sale e il pepe, frullate.

Nel frattempo, tagliate il lardo a cubetti di circa un centimetro per lato.

Trasferite l’impasto in una ciotolina e aggiungete il lardo a cubetti, mescolando per bene, aggiustate di sale e pepe e poi versate il tutto su un pezzo di pellicola di circa 30 cm. Chiudete a mò di caramella stringendo dalle estremità, ripetete l’ultima operazione con un altro foglio, ma questa volta di carta stagnola.


Immergete in acqua fredda o brodo il “cotechino” e lasciatelo cuocere per almeno mezz’ora.
Preparate intanto la zuppetta. In una casseruola fate andare un trito di sedano carota e cipolla, con qualche foglia d’alloro, un rametto di rosmarino e olio, unite le lenticchie precedentemente sciacquate e portate a cottura con del buon brodo, anche vegetale.

Quando le lenticchie saranno cotte prendetene una parte e frullatele, per rendere la zuppa più cremosa.

Scolate il “cotechino”, togliete i vari strati di pellicola e stagnola, tagliate tre dischi a testa e sovrapponeteli sulla zuppetta, irrorate con del buon olio extra vergine d’oliva e ... buon appetito!






Ingredienti

Per il cotechino:

* quattro filetti d’orata
* 60 gr di lardo di Colonnata tagliato in un'unica fetta
* quattro albumi
* sale e pepe qb.

Per la zuppetta:

* 250 gr di lenticchie d’Onano
* una costa di sedano
* una carota
* una cipolla
* brodo qb
* sale e pepe
* erbe aromatiche (rosmarino, alloro)
* olio extra vergine d’oliva, qb.

Commenti

SIlvia Crotali ha detto…
Grazie Salvatore!
Tanti auguri,
Silvia
Daniela di SenzaPanna ha detto…
sembra ottimo 'sto cotechino.
Ma non ci sono foto?

Post più popolari