Tusciamisù, il tiramisù made in Tuscia...

Com'è nato il TusciaMisù

Accade che una sera d’autunno, a tavola, tre commensali parlano di cibi e prelibatezze del Bel Paese, con l’accento su alcune eccellenze regionali.
Siamo nella Tuscia, terra ricca di raffinatezze gastronomiche, e i tre seduti a chiacchierare sono Marco Palombi, suo fratello Michele e Salvo Cravero
La conversazione, così come ogni cena che si rispetti, finisce con il dolce.
Ed ecco, semplice e inarrestabile, il nascere di un’idea che probabilmente stava solleticando i loro palati già da qualche tempo, rimanendo in attesa di trovare una realizzazione concreta.
Accade, infatti, che i tre convitati sono stimati professionisti nel settore della ristorazione: Marco Palombi è il proprietario del ristobar Cancellieri Cafè a Cura di Vetralla e del Quinzi Moto Cafè di Viterbo, suo fratello Michele Palombi gestisce Dal Sor Francesco a Cura di Vetralla e Salvo Cravero è uno chef con la passione per la Tuscia.

Così, a quella tavola si parla per la prima volta di TusciaMisù

Nei quindici giorni seguenti, i tre commensali e i rispettivi staff lavorano alle varianti esclusive e tutte a base di prodotti locali del classico tiramisù.
Il TusciaMisù diventa, allora, un progetto imprenditoriale ambizioso a cui partecipano alcuni produttori locali con le proprie specialità: l’Azienda Lamponi dei Monti Cimini di Bagnaia, la Società Agricola Sergio Delle Monache di Vetralla con Tamia, l’olio extra vergine di oliva biologico, e l’Antico Forno a Legna Fiorucci di Monte Romano.
Una ricercata lavorazione di questi prodotti pregiati e la rivisitazione della ricetta originale, fanno del TusciaMisù una tipicità locale tutta da gustare, capace di sorprendere nelle sue sette varianti.
Accade, infine, che il TusciaMisù, nella sua inconfondibile confezione in barattolino monoporzione, sia già in vendita presso il Ristobar Cancellieri Cafè di Vetralla e il Quinzi Moto Cafè di Viterbo.
Da quella sera d’autunno, Marco, Michele e Salvo continuano a parlare di TusciaMisù e, soprattutto, a sperimentare e ascoltare consigli o richieste dei propri clienti per trovare nuovi spunti fra i vari sapori della Tuscia.


Tusciamisù classico 

Tusciamisù ai lamponi dei Monti Cimini

Tusciamisù all'olio extravergine Tamia 




Contatti Commerciale +39 333 250 0446 Marco
Produzione +39 345 734 0669 Donatella | +39 345 734 0667 Veronica
Distribuzione +39 346 021 4170 Tatiana

www.tusciamisu.it
Posta un commento

Post più popolari